BARI – Vietato sbagliare. Nel bene o nel male, la tappa di Avellino sarà cruciale per il prosieguo del cammino del Bari. I biancorossi di Camplone non possono più sbagliare, una sconfitta – oltre ad avvicinare pericolosamente in classifica le dirette inseguitrici per un posto ai play off – potrebbe affossare il morale della truppa barese. Domani si vedrà davvero di che pasta sono fatti Defendi e compagni, ormai non ci possono essere più attenuanti. La sconfitta contro il Crotone ha fatto male, perché fondamentalmente immeritata e perché l’ennesima da dicembre in poi; quello di Avellino è un campo difficile, vuoi perché la squadra campana in casa è avversario ostico, vuoi perché la rivalità accesa rende ancora più impegnativa una partita già complicata. In più, il Bari non potrà contare sul sostegno dei propri tifosi. Insomma, il banco di prova è di quelli tosti ma proprio per questo non si può fallire. Una vittoria porterebbe i pugliesi sulle stelle, una sconfitta direttamente nelle stalle.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here