BARI – Tutto esaurito per il PoliOrienta 2016, la manifestazione dedicata all’orientamento per fare conoscere le attività, i corsi del Politecnico di Bari.  Secondo gli ultimi dati Istat e Almalaurea il 95 per cento  dei laureati in Ingegneria è occupato a cinque anni dal titolo. E se tale percentuale segue solo Medicina (97%), Ingegneria troneggia sul piano delle retribuzioni con stipendi di circa 1700 euro e picchi fino a 2000  euro per settori come Meccanica, Automazione, Elettronica ed Informatica. Statistiche che si riscontrano anche nel Politecnico di Bari, unico al Sud a riportare questi risultati. Per questo si è registrato il tutto esaurito per le attività di orientamento.

\r\n

La manifestazione vedrà il coinvolgimento e la partecipazione degli studenti, principalmente del IV e V anno, delle scuole medie superiori, i loro insegnanti, i docenti e orientatori del Politecnico con l’intento di presentare gli studi e le opportunità che l’università offre al territorio. Sono previste, nell’occasione, le visite ai laboratori del Poliba.

\r\n

PoliOrienta si snoderà attraverso cinque tappe: si parte domani, 17 febbraio, presso il campus universitario, si replica il giorno successivo, 18. Il 23 febbraio l’appuntamento è invece a Taranto, sede del Politecnico, presso il Centro interdipartimentale “Magna Grecia” (quartiere Paolo VI). Si torna a Bari sempre nel campus universitario il 25 e 29 febbraio.

\r\n

Per quanto riguarda il programma di domani, si comincerà alle 9 e 30 con i docenti che incontreranno i professori delle scuole superiori. Alle 10 il rettore Eugenio Di Sciascio porterà i saluti dell’intera università. Alle 10 e 30 ciascun dipartimento avrà 15 minuti per illustrare le attività di ricerca e i corsi di laurea di propria pertinenza. In programma anche interventi da parte delle associazioni studentesche.

\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here