BARI – Vertenza chiusa e sciopero dell’Amtab, previsto per domani, revocato. Dopo una lunga trattativa oggi i sindacati hanno raggiunto un accordo con l’azienda. Intesa che prevede, tra i punti più importanti, l’incremento dell’indennità di produttività per i neo assunti e una regolamentazione per contrastare le cosiddette malattie brevi.  Per chi si assenterà in maniera anomala una volta nel mese non è prevista penalizzazione, due volte è prevista una riduzione del 20 per cento sull’indennità di produttività; tre volte riduzione del 50 per cento e 4 volte riduzione del 100 per cento. Lo sciopero era stato convocato per tutta la giornata di domani. Soddisfazione è stata espressa dai sindacati Cgil, Cisl e Uil che hanno portato avanti una lunga vertenza con l’azienda, proclamando tre scioperi nel giro di poche settimane.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here