Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Sarà Bari una delle città a fare da apripista al progetto firmato Enel che porterà la banda larga in Italia. Questa mattina il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha presentato le linee guida di “Open Fiber”, il programma che renderà internet ad alta velocità una realtà prima in cinque città italiane, Bari, Cagliari, Perugia, Venezia e Catania, per poi estendersi ad un numero totale di 224 comuni.

\r\n

I lavori di sistemazione della fibra ottica inizieranno a settembre e avranno una durata di 18 mesi, in cui verranno coinvolti 1200 chilometri di strade.

\r\n

Alla conferenza era presente anche il sindaco di Bari Antonio Decaro, che ha elogiato l’iniziativa, raccontando della grande opportunità che ha avuto Bari, una città del sud, nel poter dare in anteprima ai suoi cittadini una connessione di alta qualità.

\r\n

La rete internet potrà raggiungere una velocità di 1 Gb, 100 volte superiore a quella di cui attualmente disponiamo. Il tutto attraverso un progetto, denominato “fiber to home”, che porterà la fibra ottica all’interno di 150mila case ed uffici baresi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui