Cabtutela.it
acipocket.it

Ben quattro tentativi di truffa messi in scena la scorsa settimana ai danni di persone anziane tra i 76 e gli 86 anni, in Bari e in Monopoli, da parte di finti avvocati o falsi appartenenti alla Forze dell’Ordine: per fortuna i raggiri sono stati evitati dalle vittime, ma il fenomeno è in crescendo. La formula è sempre la stessa: sconosciuti, presentandosi come avvocati o esponenti delle forze dell’ordine chiedono denaro in cambio della chiusura bonaria di asseriti guai in cui i figli o congiunti dei malcapitati sarebbero incappati.

\r\n

La campagna d’informazione a scopo preventivo attuata del Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari sta funzionando ma è utile ricordare alcune precauzioni:  i dipendenti di aziende pubbliche non si recano a casa di nessuno, se prima non vengono chiamati dall’interessato; chi dice di essere addetto del gas, della distribuzione dell’energia elettrica, un funzionario del Comune, o altro, non va fatto entrare in casa per nessun motivo; a maggior ragione, non mostrare a nessuno denaro e/o oggetti preziosi. Per ogni ulteriore dubbio è utile chiamare i numeri delle forze dell’ordine, come il 113 e il 112.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui