Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Onorevole Nuccio Altieri, deputato dei conservatori, come giudica il risultato delle amministrative in Puglia?

\r\n

“Il centrodestra unito vince, ripetono tutti. Ma il vero tema è come, quando e con quali regole si riunisce”.

\r\n

Il nodo sono le primarie?

\r\n

“Dalla Puglia arriva forte e chiara una lezione al centrodestra in cerca d’unione: il laboratorio Brindisi ha dimostrato in concreto, che l’unica strada per vincere è quella di affidare la scelta di candidature e leadership agli elettori”.

\r\n

(Il coordinatore di Forza Italia a Bari e provincia, Francesco Paolo Sisto, in una intervista su Borderline24, aveva invocato il valore dell’unità per tornare competitivi come coalizione. Ma non aveva toccato il tasto dolente delle primarie)

\r\n

Da Brindisi un modello per la Puglia?

\r\n

“Nella città salentina la nostra candidata sindaco Angela Carluccio, passata al vaglio delle Primarie e dunque degli elettori e non imposta da ristretti circoli di potere, arriva al secondo turno e apre la possibilità concreta di vittoria contro il Pd. Bisogna dire basta alla politica fatta di tattiche e strategie, perché l’unica risposta per vincere l’astensionismo, fare sintesi e riportare la gente al voto è riacquistare fiducia e credibilità attraverso un pieno e autentico coinvolgimento”. 

\r\n

Come giudica il risultato elettorale del Pd?\r\n”Il voto pugliese (penso alla nostra vittoria in molti Comuni sopra e sotto i 15mila abitanti) dimostra anche che il ‘modello Emiliano’ è al capolinea, basta non inseguire il passato. Ora al secondo turno un centro destra rinnovato può inaugurare una stagione foriera di successi e di sviluppo per la nostra regione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui