Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Si avvicina la data di inizio degli ottavi di Euro 2016. Oggi e domani si giocheranno le partite dei gironi mancanti per decidere chi potrà continuare la corsa al trofeo. La giornata odierna prevede quattro partite, due del gruppo C e due del gruppo D. Vediamole insieme.\r\n\r\nUcraina – Polonia \r\n\r\nLa giornata calcistica si apre con Ucraina – Polonia, che si giocherà alle 18 allo stade Vélodrome di Marsiglia. Sfida non facile per i polacchi, che nelle ultime cinque partite contro la squadra di Adam Newalka non hanno mai vinto.\r\n\r\nLa classifica è però a loro favore, con l’Ucraina fanalino di coda del girone C con 0 punti. La Polonia è invece seconda con quattro punti e ha bisogno anche di un pareggio per garantirsi un posto agli ottavi di finale.\r\n\r\nIrlanda del nord – Germania\r\n\r\nAlle 18 si sfideranno anche Irlanda del Nord e Germania al Parc des Princes di Parigi. L’ultimo confronto tra le due formazioni in competizioni internazionali risale al 1984, quando nel turno di qualificazione l’Irlanda ha battuto due volte la Germania. Se pensiamo invece ai Mondiali, dobbiamo tornare al 1958: allora la sfida finì con un pareggio 2 a 2.\r\n\r\nQuella di oggi non sarà comunque una partita facile per l’Irlanda. La Germania ha infatti ottenuto ben cinque vittorie e due pareggi contro le avversarie dello stesso turno e ha bisogno dei tre punti per staccare la Polonia in classifica, seconda a pari merito con la nazionale teutonica.\r\n\r\nRepubblica Ceca – Turchia \r\n\r\nUno dei due scontri serali è quello tra Repubblica Ceca e Turchia, partita prevista alle 21 allo Stade Bollaert-Delelis di Lens. Le due squadre si conoscono bene, avendo militato nello stesso girone di qualificazione di Euro 2016.\r\n\r\nNell’ultimo Europeo del 2008 la Turchia ha compiuto un vero e proprio miracolo, ribaltando il 2 a 0 del primo tempo e vincendo 3 a 2. In questa competizione sono però fanalino di coda del girone D, con zero punti all’attivo. La Repubblica Ceca, terza con un punto, proverà a tutti costi a vincere, per cercare di raggiungere la Croazia al secondo posto.\r\n\r\nCroazia – Spagna\r\n\r\nUltima partita del gruppo D è Croazia – Spagna. Alle 21 nello stadio di Bordeaux le due formazioni si sfideranno per confermare il loro accesso agli ottavi. La Spagna, prima nel girone con 6 punti, non può permettersi di perdere, perché sarebbe così superata in classifica dagli avversari.\r\n\r\nLe statistiche però non sono dalla parte degli uomini di Elvir Islamović: i campioni in carica hanno chiuso la fase a gironi di Euro 2012 con un 1-0 sulla Croazia e per trovare una loro vittoria contro la Spagna dobbiamo tornare ad un’amichevole del 1994, finita 2 a 0.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui