Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Negli ospedali pugliesi c’è carenza di sangue. Mancano almeno 224 sacche, questa è la stima fatta dal Crat, il coordinamento regionale delle attività trasfusionali. Come ogni estate, quindi, scatta l’emergenza, ma a peggiorare la situazione questa volta è l’aumento di incidenti stradali che si è registrato nell’ultimo periodo.

\r\n

E poi la riduzione del personale infermieristico, per via dello smaltimento delle ferie, impedisce di mantenere alta l’attività di raccolta: nei giorni scorsi decine di donatori sono stati rimandati a casa perché nelle strutture non c’erano dipendenti sufficienti per effettuare il prelievo. Fatto sta che la carenza di sangue ha fatto scattare il campanello di allarme e negli ospedali si stanno studiando soluzioni alternative, come l’acquisto delle sacche dalla altre regioni italiane o persino dall’estero.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui