Le bandiere non si toccano. Il Bari riparte da Giovanni Loseto, punto di riferimento del mondo sportivo biancorosso, e nume della nuova gestione Giancaspro.

\r\n

“Giovanni Loseto, bandiera del club, resta con noi. Che incarico avrà? Lo definiremo nei prossimi giorni”: il presidente del Bari Cosmo Giancaspro ha confermato nello staff tecnico del club l’ex calciatore biancorosso. E ha ritirato la maglia storica che indossava da tesserato. “Non ci sarà più il numero 2 di Giovanni Loseto nella numerazione del Bari”, ha aggiunto Giancaspro.\r\nCommosso Loseto, salutato dal coro dei tifosi presenti (“Giovanni uno di noi, viva il capitano”): “Grazie di questo primo regalo che ricevo dal club. Mi avete regalato una piccola festa, dopo tanti anni. Bene il ritorno del galletto, ma ricordiamo che il logo si porta nel cuore. Sono orgoglioso di far parte di questo progetto. Ringrazio tutti i tifosi della stima e dell’effetto che mi hanno riservato in questi anni.

\r\n

La storia biancorossa di Loseto

\r\n

Gioavnni Loseto, secondo l’almanacco di Solobari.it, ha collezionato in biancorosso 318 presenze in undici campionati, ed è il giocatore con più presenze con la maglia del club.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here