Cabtutela.it
acipocket.it

Ha approfittato del momento in cui un gruppo di amici si è allontanato per fare un bagno, si è avvicinato agli oggetti personali lasciati sul bagnasciuga e ha cercato di impossessarsene. La scena non è sfuggita ad una pattuglia di carabinieri in borghese. L’immediato allarme dato alla centrale operative, ha fatto convergere una pattuglia del nucleo radiomobile, che ha pizzicato l’uomo, un pachistano 42enne, già sul lungomare, intento a far perdere le proprie tracce.\r\n\r\nDopo una breve fuga, i militari lo hanno bloccato: nel suo zaino nascondeva 150 euro in banconote, un iphone di ultima generazione e altri oggetti appena sottratti a un impiegato 33enne barese, che li aveva lasciati momentaneamente incustoditi sull’arenile. Il pakistano è stato arrestato e la refurtiva è stata subito restituita al giovane impiegato.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui