Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Lunghe code per donare il sangue. Centinaia di persone stanno rispondendo all’appello lanciato su facebook e twitter per l’emergenza che si è venuta a creare dopo il terribile incidente ferroviario (il numero da contattare è lo 080-8721014). Al Policlinico di Bari le file sono lunghissime, in coda molti ragazzi. Anche la Regione Puglia ha diffuso un messaggio: “Serve sangue per i feriti dell’incidente ferroviario, soprattutto 0 positivo. Il Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere Sociale e dello Sport per Tutti, così come concordato con il Coordinamento Regionale delle Attività Trasfusionali (CRAT), comunica che tutti i Servizi Trasfusionali della Regione Puglia rimarranno aperti oggi e domani, 12 e 13 luglio, dalle ore 8.00 alle ore 19.00″.\r\n\r\nNella zona dello scontro tra i due treni è stato allestito un ospedale da campo per soccorrere i feriti che vengono estratti, man mano, da quel che resta della carrozze dei convogli.\r\n\r\nIl servizio protezione civile della provincia di Barletta-Andria-Trani ha allestito nel palazzetto dello sport di viale Germania, ad Andria, un centro di accoglienza per i parenti delle vittime ed un centro di informazione per il ricongiungimento familiare dei passeggeri coinvolti nel tragico incidente. Il numero per contattare i responsabili della struttura gestita dall’Asl è il 331/1713103.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui