Cabtutela.it
acipocket.it

La Turchia è vicino al suo quinto colpo di Stato. Questa sera una frangia dell’esercito ha bloccato gli accessi ai ponti sul Bosforo a Istanbul. Sono state isolate anche le strade che portano alla sede dello Stato Maggiore, ad Ankara, dove sono stati sentiti colpi d’arma da fuoco, mentre jet militari e elicotteri stanno volando sopra la capitale della Turchia. Attorno all’aeroporto Ataturk un gruppo di carri armati sta bloccando qualsiasi tipo di accesso.\r\n\r\nI militari hanno anche fatto irruzione nella tv di stato turca, interrompendo le trasmissioni.Il capo di stato maggiore dell’esercito ha fatto sapere di “aver preso il potere in tutto il Paese”. Il premier Binali Yildirim, da poco insediato, ha rilasciato una dichiarazione molto dura, parlando di “un gruppo di militari che ha tentato un colpo di stato militare” e aggiundendo che “un Paese democratico come la Turchia non permetterà una cosa del genere. Il governo eletto dal popolo resta in carica. Questo governo lascerà solo quando il popolo lo deciderà”. (fonte La Stampa)\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui