Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

L’attività imprenditoriale al sud Italia è in crescita: tra aprile e giugno sono 14500 le iscrizioni in più al registro delle Camere di commercio e questi dati sono accolti con soddisfazione dal sottosegretario al Lavoro, il barese Massimo Cassano. A riferirlo è il rapporto Unioncamere-Infocamere, secondo il quale, in Italia, 38mila imprese si sono iscritte alle Camere di commercio nel secondo trimestre del 2016, il 38,1 % delle quali al Sud. I dati evidenziano un netto incremento di attività imprenditoriale al Mezzogiorno – si legge nella nota – rispetto agli ultimi anni: dal 2008 ad oggi la quota del saldo nazionale delle aziende meridionali è passata dal 29% al 38,1% . Anche a livello percentuale il Sud si dimostra più dinamico rispetto al resto del Paese. Infatti, il tasso di crescita complessivo delle regioni del Mezzogiorno si attesta a +0,73%, contro lo 0,63% della media nazionale. Tra i settori più in salute del Paese il commercio (+8.924 imprese) e i servizi di alloggio e ristorazione.\r\n\r\nCassano (Ncd): “La strada intrapresa è quella giusta per aumentare l’occupazione”\r\n\r\n“Questi dati – afferma il Sottosegretario al Lavoro, Massimo Cassano – confermano che la strada intrapresa è quella giusta per mettere in sicurezza il Paese sia dal punto di vista imprenditoriale che occupazionale. A maggiore ragione nel nostro Mezzogiorno dove si punta e si investe in settori che possono davvero fare la differenza, quali l’alloggio, la ristorazione e i servizi alle imprese e le attività professionali”.\r\n\r\nI dati nazionali \r\n\r\nIn Italia la regione con il miglior bilancio all’attivo è la Lombardia (+5.759 imprese), seguita da Lazio (5.016), Campania (3.884), Sicilia (3.302) e Puglia (3.096). In termini percentuali, la regione più dinamica è stata il Molise (+1,09% la crescita della base imprenditoriale), seguita da Basilicata (+1,06), Puglia (+0,82), Calabria (+0,81) e Lazio (+0,79).\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui