Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Ma sì diciamola tutta…”, la rubrica di Vito Raimondo\r\n\r\nIl frettoloso sindaco di Valenzano si calmi. Nessuno ha detto che la sua città è mafiosa\r\n\r\n

Mongolfiera
La mongolfiera con il nome della famiglia Buscemi
\r\n\r\nMongolfiera (impertinente) di Valenzano. Tutti gridano allo scandalo. Che una cosa grossa è, comunque. Ci mancherebbe altro.\r\n\r\nPerò, la storia non ha avuto un respiro, diciamo così, privato tra  gli estimatori di un “bossismo” endemico ( non solo a Valenzano!). ma il buon Sindaco Lomoro non chieda l’impossibile all’on. Ginefra ( che ha denunciato il fatto), al collega barese, De Caro e al Presidente della Regione, Emiliano: cioè andare a Valenzano, intrupparsi in una pseudo fiaccolata anti-criminalità e chiedere scusa ai valenzanesi  che non sono accusati di nulla da nessuno per il semplice motivo che le combriccole mafiose esistono a Milano, a Roma e a Bari ( in tutti i quartieri) e…forse in Sicilia!\r\n\r\nChe a Valenzano si sia verificato quell’antipatico episodio non è colpa dei suoi cittadini o dei suoi politici, bensì di un gruppo di disinvolti stolti. Ora, però, ognuno ( politici e compagnia bella…)faccia il proprio mestiere e si limiti lì.\r\n\r\nIl bel gesto di un funzionario bancario che rifiuta il premio per aver denunciato la sua azienda\r\n\r\nUn raro esempio di onestà  (più di tipo culturale che legata all’interesse personale).  A un ex dipendente americano della Deutsche Bank  che aveva denunciato la sua azienda alla Sec per le malefatte sui derivati , è stato riconosciuto un premio di 8 mln. che l’ex funzionario ha, però, rifiutato (“ Ho bisogno di soldi, ma non voglio saccheggiare  chi doveva proteggere”).\r\n\r\nBen fatto, anche se i soldi andranno all’ex moglie e agli avvocati. Ma li rifiuteranno  anche loro?


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui