Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Solo sentire l’altitudine a cui sono piazzati i trampolini fa impressione, figuriamoci salirci. Eppure sarà proprio da quella struttura posta a 27 metri sul mare di Polignano – 21 per le donne – che i nuotatori da tutto il mondo si tufferanno domenica 28 agosto per la tappa italiana del Red Bull cliff diving. L’evento avrà una commentatrice d’eccezione: la tuffatrice italiana Tania Cagnotto, fresca di un bronzo e un argento (in sincro) alle olimpiadi di Rio.

\r\n

La competizione di tuffi ha fatto del borgo che ha dato i natali a Domenico Modugno uno dei suoi luoghi di eccellenza fin dal 2009, anno in cui per la prima volta fu inserito nel calendario dell’evento mondiale. Per lanciarsi dalla scogliera di Lama Monachile i 14 tuffatori e le otto tuffatrici dovranno passare necessariamente dal salotto di un’abitazione privata, unica via d’accesso al trampolino.

\r\n

Gli atleti provengono da 11 diversi paesi del mondo, come Messico, Stati Uniti, Colombia, Gran Bretagna e Russia. Solo uno di loro però “giocherà in casa” in questa tappa: l’italiano Alessandro De Rose. Già all’alba di oggi i tuffatori hanno offerto a cittadini e turisti di Polignano uno spettacolo unico: un “mass dive”, ovvero un tuffo di gruppo dal costone di Lama Monachile per iniziare a prendere confidenza con quello che li aspetterà domenica.

\r\n

Dopo Polignano il Red Bull cliff diving non si fermerà. Il borgo a picco sul mare è infatti la tappa intermedia dell’evento, che poi si sposterà a Pembrokeshire, nel Galles, l’11 settembre.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui