Cabtutela.it
acipocket.it

Shakespeare arriva a Bari. A 400 anni dalla scomparsa, il Comune di Bari e il Teatro pubblico pugliese dedicano i tre spettacoli di apertura della stagione di prosa 2016-17 al Bardo di Stratford-upon-Avon.

\r\n

Si incomincia da “Dignità autonoma di prostituzione” nella versione speciale creata appositamente per il pubblico barese da Luciano Melchionna in programma all’AncheCinema Royal dal 7 al 13 novembre. Durante lo spettacolo, gli attori interagiranno direttamente al pubblico, permettendogli di vivere in prima persona le atmosfere shakespeariane. Assisteremo a una rilettura in chiave contemporanea del Macbeth in “Vladimir Macbetin” della compagnia ceca Spitfire Company: questa nuova versione del classico di Shakespeare, porterà il personaggio di Vladimir Putin nella storica tragedia scozzese. Lo spettacolo andrà  in scena al Teatro Palazzo il 19 e 20 novembre. Il terzo appuntamento, “Amleto Die Fortinbrasmachine” di Roberto Latini è previsto il 5 e 6 dicembre al Nuovo Cinema Palazzo. L’opera, liberamente ispirata alla riscrittura del 1977 di Heiner Müller, mostrerà al pubblico barese una versione dell’Amleto a cavallo tra commedia e tragedia.

\r\n

Non solo la prosa, ma anche la danza renderà omaggio a Shakespeare: DAB_DanzaABari, la rassegna che da anni offre alla città di Bari il meglio della danza nazionale e internazionale, porterà sul palco del Kismet la trilogia “Romeo e Giuletta”, “La Tempesta” e “Machbeth” della compagnia Menhir di Giulio de Leo (12 gennaio). Il Nuovo Teatro Abeliano proporrà una versione alternativa de “La Tempesta” – il 17 e 18 gennaio, a cura della compagnia AltraDanza – e di “Romeo e Giulietta” – il 1 febbraio, realizzata dalla Junior Balletto di Toscana.

\r\n

Non solo Shakespeare

\r\n

Il cartellone 2016-17 del Come di Bari e del Teatro pubblico pugliese promette una ampia varietà, al di là dell’omaggio al drammaturgo inglese.

\r\n

Sei i titoli in programma al Teatro Petruzzelli con alcuni tra i grandi protagonisti della scena italiana ed internazionale: il 28 e 29 dicembre sarà la volta di “Hotel Paradiso” della compagnia Familie Flö, “un giallo buffissimo ambientato in un alberghetto delle Alpi, dove nulla è come sembra”. Virginia Raffaele, apprezzata dal grande pubblico per la sua verve comica durante l’ultimo festival di Sanremo, calcherà il palco del Petruzzelli il 9 e 10 gennaio con lo spettacolo “Performance” con la regia di Giampiero Solari. La migrazione sarà al centro della piéce firmata da Lella Costa e Marco Baliani, “Human”, prevista il 13 e 14 febbraio. Il 25 e 26 marzo torna in Puglia la Compagnia della Fortezza guidata dal regista Armando Punzo con lo spettacolo “Santo Genet”. L’8 e 9 aprile 2017 arriva Laura Morante nello spettacolo “Locandiera B&B”, per la regia di Roberto Andò, liberamente ispirato alla celebre commedia di Goldoni. Il 19 e 20 aprile 2017, grande chiusura della stagione con “Edipo, Edipo Re e Edipo a Colono”, spettacolo che a distanza di vent’anni vede la Compagnia Mauri Sturno rimettere in scena i capolavori di Sofocle.

\r\n

“Sono tre, secondo me, i più grandi narratori della storia del mondo occidentale: Omero, Dante Alighieri e William Shakespeare -commenta l’assessore alle culture del Comune di Bari Silvio Maselli – conoscere le loro opere, appassionarsi alle loro trame, consente di approfondire l’animo umano come nessun trattato di psicologia ha successivamente saputo fare. Per questo ci è sembrato indispensabile dedicare al Bardo il prologo di una stagione teatrale che non esito a definire straordinaria, per innovazione, creatività, qualità”.

\r\n

Per i dettagli su abbonamenti e biglietti, vi invitiamo a contattare il Teatro pubblico pugliese tramite il sito web www.teatropubblicopugliese.it e il numero di telefono 328.6917948.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui