Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – dopo l’inaugurazione della Fiera del levante e i colpi bassi ricevuti dal premier Matteo Renzi – torna a parlare di turismo a margine di un convegno dedicato al turismo e alle iniziative di “Benvenuti in Puglia”.\r\n\r\nIl presidente sottolinea quanto sarebbe dannoso perdere la delega sul turismo come previsto dalla riforma costituzionale. “In materia turistica – tuona Emiliano – la Puglia ha la sua dignità conquistata negli anni grazie all’impegno della politica locale. Offriamo ai turisti dalla fabbrica dei satelliti agli ulivi”.E commentando l’affermazione del premier riguardo le Balneari e il ruolo centrale del Governo spagnolo per lo sviluppo turistico delle stesse, Emiliano attacca: “Forse San Nicola – che ama tanto la nostra terra – ha voluto confondere le idee del premier che per attimo ha dimenticato che – al contrario di quanto dice – le isole spagnole hanno una ampia autonomia. Tanto che in certe vicende il Governo centrale non può assolutamente intervenire”.\r\n\r\nSulla riforma costituzionale sottolinea: “Se potessimo essere il pretesto – parlo del turismo – per rimandare di altri sei mesi questo referendum – che arriva in un momento in cui il paese vive la più grande recessione mai vissuta- qui non vince e non perde nessuno,  perché una riforma costituzionale non è il soglio sul quale valutare il singolo”.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui