Cabtutela.it

Il cimitero di Ceglie è una vergogna. Rifiuti speciali raccolti alla meno peggio nel bagno pubblico, acqua piovana che allaga puntualmente il camposanto, un ossario comune con i resti dei defunti esposto all’umido. Anche la zona nuova è un disastro: la pavimentazione dovrebbe essere ad assorbimento dell’acqua piovana, nei fatti è completamente sollevata quindi a rischio caduta. La denuncia è partita un anno fa dalla consigliera comunale (Gruppo misto) Irma Melini che è tornata questa mattina al cimitero e ha ribadito la necessità di un intervento immediato da parte del sindaco. “E’ una vergogna non avere rispetto del luogo dove riposano i nostri cari”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui