Cabtutela.it
acipocket.it

Armati, con pistole pronte a sparare, in giro per San Girolamo con lo scooter. Intercettati dai Carabinieri, due minorenni si sono dati alla fuga. Bloccati, il guidatore 17enne è stato “affidato” ai genitori, mentre l’altro giovane è fuggito.

\r\n

I fatti

\r\n

Ieri verso le 21.30 nel quartiere San Girolamo i due giovani su un ciclomotore sono stati notati da una gazzella del Nucleo Radiomobile. Invece di fermarsi per il controllo, sono fuggiti. Dopo uno spericolato inseguimento, terminato molto tempo dopo in Strada San Girolamo, hanno provato a fuggire a piedi. Solo uno è stato bloccato e identificato: il 17enne che era alla guida del ciclomotore, è stato trovato  in possesso di una pistola calibro 7,65, con matricola alterata, un silenziatore artigianale, un colpo in canna e undici cartucce nel caricatore. La pistola ed il ciclomotore sono stati sequestrati.

\r\n

Il ragazzo, incensurato, su disposizione della Procura per i Minorenni, è stato sottoposto alla misura precautelare dell’affidamento ai genitori, presso il luogo di residenza.

\r\n

Le ricerche del fuggitivo: ha le ore contate

\r\n

Le ricerche del fuggitivo, che ha le ore contate, continuano: gli investigatori stanno raccogliendo informazioni sulla missione per la quale giravano armati oltre che stanno incrociando dati per verificare che l’arma sequestrata non sia stata utilizzata in altri episodi criminali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui