Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

È tornata dopo una settimana la consigliera comunale di opposizione Irma Melini per denunciare, per la seconda volta, le condizioni di degrado in cui versa il cimitero di Ceglie. “Sono tornata qui perché ho riscontrato che alle mie segnalazioni poco è stato fatto. Non c’è decoro né un’adeguata messa in sicurezza”, spiega nel video che ha girato proprio dal cimitero.

\r\n

La consigliera elenca tutto ciò che non funziona: ci sono buche scavate per le tombe e coperte (dopo la denuncia della scorsa settimana) senza però garantire la sicurezza dei parenti dei defunti, le caditoie sono ancora ostruite e questo provoca allagamenti anche nella camera mortuaria, ci sono terreni incolti, fontane senza lavello, telecamere non funzionanti.

\r\n

“Le interrogazioni – conclude Melini – sembrano non servire”.

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui