Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Nello spogliatoio abbiamo fatto a gara per venire oggi qui. Fa piacere poter dare un sorriso, un conforto e una pacca sulla spalla soprattutto ai genitori di questi bambini”: si è emozionato Francesco Valiani durante la visita all’Ospedaletto dei bambini, insieme a Valerio Di Cesare, Denis Tonucci, Kingsley Boateng, Stefano Gori e Gaetano Castrovilli. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto ‘Un giorno per la nostra città’ organizzato in collaborazione con la Lega B e le amministrazioni comunali.

\r\nI genitori hanno bisogno di conforto\r\n

“Credo – spiega Valiani – che chi ha veramente bisogno di un conforto siano i genitori – continua – come genitore si cerca di immedesimarsi  in loro e non è facile, poi i bambini sorridono sempre ed è la cosa più bella. Sono stati affettuosissimi e dolci. Occhi e sorrisi pazzeschi. Ci hanno accolto con entusiasmo e il fatto che ognuno di loro avesse preparato un disegno,un qualcosa che raffigurasse un pallone, o qualcuno di noi che lo calcia è stato emozionante. Una bambina mi ha consegnato una lettera la porterò nello spogliatoio dai ragazzi e la leggeremo con calma. Queste esperienze ti fanno ricordare che le cose per incavolarsi sono altre e che ci sono momenti e situazioni veramente importanti nel calcio come nella vita”.

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui