lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Non è in pericolo di vita il 26enne vittima di un agguato ieri sera a Capurso: i medici si sono riservati la prognosi ma dovrebbe farcela. Raffaele Caiafa è stato raggiunto all’inguine della gamba sinistra da un proiettile di una calibro 9. L’agguato è avvenuto intorno alle 21 di sabato 5 novembre in Vico Umberto I, nel centro di Capurso.\r\n\r\nLa vittima è stata subito soccorsa e portata all’ospedale Di Venere di Carbonara, sulla identificazione del responsabile del tentativo di omicidio indagano i carabinieri di Triggiano insieme con i militari del nucleo investigativo di Bari. Non ci sarebbero testimoni e per questo gli investigatori stanno cercando di ricostruire la dinamica del fatto visionando i video delle telecamere presenti in zona.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui