Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Una interrogazione per fare luce su una circolare aziendale che va ad incidere sulle libertà dei lavoratori della Oerlikon Graziano: l’ha firmata il deputato del Pd Alberto Losacco, indirizzata al ministro del Lavoro Giuliano Poletti.\r\n\r\nIl testo dell’interrogazione\r\n\r\n”Valutare se l’azienda barese Oerlikon Graziano, trasformando le pause fisiologiche dei suoi lavoratori da individuali a collettive, non abbia violato i loro diritti. Dal prossimo 14 novembre gli oltre 400 dipendenti della Oerlikon Graziano di Bari, azienda impegnata nel campo dei componenti per le trasmissione meccaniche, saranno tenuti a effettuare pause fisiologiche non più individuali effettuate dai lavoratori addetti bensì collettive. La notizia del comunicato aziendale con cui la Oerlikon ha annunciato questo cambiamento ha suscitato notevole scalpore e destato perplessità e preoccupazione.\r\n\r\nI dipendenti della Oerlikon, inoltre potranno accedere alle aree ristoro e ai punti fumo messi a disposizione dall’azienda durante le due pause, che ricordiamo essere di nove minuti ciascuna”.\r\n\r\n”L’azienda avrebbe giustificato tale disposizione sostenendo che “i lavoratori, restando presso la postazione durante tutto il turno e allontanandosi solo in occasione del turno di refezione e delle due pause collettive, mantengono maggior concentrazione, riducendo, di fatto, i rischi da distrazione”. Le organizzazioni sindacali hanno manifestato la propria contrarieta’ rispetto a tale prospettiva chiedendo all’azienda di rivedere tale decisione. Da parte nostra riteniamo sia necessario capire se non si sia di fronte a una violazione dei diritti del lavoratori”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui