Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il tribunale di Trani ha rinviato a giudizio il senatore di Forza Italia, Antonio Azzollini, ex presidente della Commissione Bilancio in Senato. Oltre ad Azzollini saranno processate altre 41 persone, l’inchiesta della Procura di Trani riguarda la costruzione del porto di Molfetta, Comune in provincia di Bari di cui Azzolini è stato sindaco per diversi anni. Comincerà il prossimo primo marzo davanti al tribunale di Trani il processo.

\r\n

Secondo la Procura, solo in parte i finanziamenti dello Stato, quasi 150milioni di euro (dai 72 iniziali del progetto definitivo approvato nel 2006), servivano per la realizzazione dell’opera pubblica, la restante era utilizzata per opere “di natura sociale, culturale e sportiva” che nulla avevano a che fare con l’infrastruttura portuale, un’operazione di “maquillage finanziario”, fu definita, per evitare il dissesto del Comune. Sempre secondo la Procura alcune opere non furono mai realizzate.

\r\n

I reati contestati, a vario titolo, sono di associazione per delinquere finalizzata a delitti contro il patrimonio, la fede pubblica e, la pubblica amministrazione; abuso d’ufficio (tentato e consumato), falso, truffa, omissioni d’atti d’ufficio, frode in pubbliche forniture, danneggiamento, minaccia a pubblico ufficiale, favoreggiamento, concussione, attentato alla sicurezza dei trasporti marittimi, violazioni della normativa ambientale, del testo unico sull’edilizia, del codice del paesaggio e della disciplina speciale per la bonifica da ordigni bellici.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui