aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

La Doc Servizi è la vincitrice provvisoria della gara per l’affidamento del servizio di realizzazione, allestimento, organizzazione e gestione integrata della mostra d’arte contemporanea “Trame”. Gli uffici della ripartizione stanno effettuando in queste ore il controllo dei requisiti previsti dal bando per poter procedere all’aggiudicazione definitiva. La Doc Servizi è una società cooperativa nazionale con sede anche a Bari. Tra gli obiettivi della società, la valorizzazione del settore dell’arte e della cultura attraverso l’innovazione nel campo tecnologico e amministrativo. Per Bari, la Doc Servizi ha curato il corteo storico del 2016 e la mostra “Sguardi su #Sandanecole” dello stesso anno.

\r\n

I criteri di selezione

\r\n

La commissione ha assegnato ai candidati un punteggio in centesimali di cui il 70% è stato attribuito all’offerta tecnica e il 30% a quella economica. Tra i criteri tecnici che la commissione giudicatrice ha adottato, anche l’esperienza dei candidati in materia di eventi culturali: al curriculum è stato dato un valore di 5 punti su 70 e al vincitore è richiesto di aver realizzato nel corso dello scorso triennio o di avere in corso almeno una mostra di rilevanza nazionale o internazionale. All’originalità e alla qualità del concept creativo e del progetto grafico e del piano di comunicazione sarà data notevole importanza con un punteggio di 24 su 70. Le altre voci comprendono l’organizzazione del servizio, la capacità di gestire emergenze o ritardi, le soluzioni tecniche adottate e i margini di miglioramento del progetto.

\r\n

La mostra

\r\n

La mostra collettiva “Trame. Realtà, finzione, arte, cinema, invenzione”, a cura di Davide Quadrio e Francesca Girelli, sarà allestita dal 9 dicembre 2016 al 5 febbraio 2017 presso lo Spazio Murat e intende esplorare, attraverso installazioni e proiezioni di otto artisti – John Akomfrah, The Atlas Group, Yto Barrada, Rossella Biscotti, Ho Tzu Nyen, João Penalva, Thomas Sauvin, Wu Tsang – il modo in cui l’arte risponde alla sfida dei media quali internet, tv, documentari e fiction.

\r\n

Una nuova commissione per Bari brand turistico

\r\n

Si è insediata una nuova commissione per la valutazione delle venti candidature al bando “Ideazione e realizzazione di un sistema d’identità della città di Bari, comprensivo di piano di marketing, brand, campagna multisoggetto, spot video, un oggetto di design e le necessarie declinazioni e manuali d’uso” per un importo complessivo di 57mila e 377euro. La commissione è presieduta dalla direttrice della ripartizione Culture Marisa Lupelli ed è composta da due docenti universitari: Luca Petruzzellis – che insegna marketing all’Università Aldo Moro – e la docente di architettura e design del Politecnico di Bari, Rossana Catullo.

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui