“Non dobbiamo lasciarci prendere dall’entusiasmo della vittoria ma rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare. Di certo abbiamo più motivazioni. Sappiamo di avere un gruppo costruito bene che può dare tanto ma dobbiamo cercare continuità che in questa categoria è molto importante”: Federico Furlan, attaccante del Bari, dopo il convincente successo con il Carpi, offre una lettura prudente del momento del club, soprattutto perché finora la stagione dei pugliesi si è caratterizzata per un rendimento altalenante. In questo contesto la gara di domenica al Bentegodi sarà un test probante per avere contezza di quanto il gruppo ha assimilato il credo del nuovo tecnico Colantuono.\r\n\r\nIl rendimento insoddisfacente in biancorosso\r\n”Ho l’entusiasmo giusto ma devo ancora far vedere tanto e dare sicuramente di più ad una piazza unica in serie B. Un pubblico che ti dà grandi motivazioni e che, ovviamente, esige tanto dai suoi giocatori”.\r\n\r\nVerona? Sfida per la continuità\r\n”I veneti stanno attraversando un momento no ma questo non significa niente. Parliamo sempre di una squadra che è costruita per risalire e che vorrà davanti al proprio pubblico rifarsi di due passi falsi. E’ chiaro che dipenderà molto anche da noi, dal nostro approccio. Una partita così va giocata con la giusta mentalità e con molta attenzione. Dobbiamo uscire dal campo pensando di aver dato tutto”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here