Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Un nuovo accordo per salvare e tutelare la costa barese e del resto della Puglia dai deturpatori. E’ stata firmata oggi, nella sala briefing della storica caserma “Macchi”, alla presenza del vice presidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante, il direttore generale dell’Arpa Puglia, avvocato Vito Bruno, e il generale di Divisione Vito Augelli, comandante regionale Puglia, la convenzione operativa  per monitorare le coste e il mare. Il territorio della Regione Puglia è caratterizzato da una estensione costiera di quasi mille chilometri, terzo solo a Sicilia e Sardegna. Secondo l’ultimo rapporto di Legambiente, in Puglia si registra tra il più elevato numero di reati contro l’ambiente, anche per questo è necessario un costante controllo. La guardia di finanza e l’Arpa hanno stipulato, sin dal 2008, una specifica convenzione per  il monitoraggio, la vigilanza ed il contrasto dei gravi reati ambientali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui