Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Odissea Nello Spazio

Apri la porta è l’ultimo singolo del rapper fiorentino Millelemmi: si tratta di un brano che  anticipa il suo terzo album in uscita a gennaio, Italodelicastrofunk, e che lo ritrae in una veste nuova.

Nel video, il rapper viene attratto da una porta che lo porterà in un mondo con nuovi e strani personaggi, che come lui indossano una maschera. Con loro attraverserà una seconda porta che li condurrà presso un corso d’acqua, dove avverrà la loro purificazione. Le due porte sono anche due citazioni, rispettivamente dai film 2001: Odissea nello spazio e Il settimo sigillo.

Il Settimo SigilloChe cosa si trova oltre la porta ancora da aprire?

Oltre la porta se ne trovano molte altre e i percorsi fra una e l’altra sono gustosissimi. L’effetto può essere a matrioska o quello ipercubico ma in entrambi i casi si tende all’infinito. Io intanto ringrazierei di aver aperto la prima, se ci sono riuscito.

I brani di Millelemmi fino ad oggi erano sicuramente concretissimi. È cambiato qualcosa con Apri la porta (e magari col nuovo album in arrivo)?

Concretissimi? Non direi, inoltre essere troppo sicuri è pericoloso. Le mie liriche sono sempre state dei voli iperbolici a volte più nella forma, a volte più nel significato e se si ascolta il mio disco Nosocomio Tungsteno (2010) si evince chiaramente quello a cui mi riferisco. In Cortellaha ho voluto giocare un po’ sullo stesso piano degli ascoltatori ma nella progressione finale di Treno, in Brividi o Tienti si gioca in un mondo che non è certamente quello manicheo. Avete mai sentito Frattali?

Quello che posso dire che spero sia accaduto è che ancora una volta mi sono evoluto di un pezzettino. Sto provando ad unire i miei vari lati al meglio, da un punto di vista umano, musicale e lirico, grazie anche alle mie frequentazioni musicali e artistiche in generale.

Nota per l’italiota: il cambiamento può essere una cosa positiva, non aggrapparti alle poche sicurezze che hai ma, col cuore pieno, sfida il mare in tempesta per scoprire orizzonti nuovi. Nel frattempo, possibilmente, goditi il viaggio.

Truppa Millelemmi XCosa significa fare rap per Millelemmi?

È fare verbalità in musica. Mi da la possibilità di unire più forme d’espressione, è regia.

In più mi viene naturale, anche se sono convinto che ci si debba prendere tutto il tempo necessario per il labor limae. Forse questo pensiero andrebbe sottoposto all’attenzione di molti scribacchini odierni. Artisti o artigiani?

Cosa si può dire già di Italodelicastrofunk?

Sta tutto nel titolo: è Funk Psichedelico Italiano che viene dallo Spazio.

Uscirà il 20 gennaio 2017 per FreshYo! Label e vede la partecipazione di un po’ di amici, per il booking siamo con Modernista.

Millelemmi X


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui