Cabtutela.it

E’ morta soffocata dal fumo provocato dall’incendio che si è sviluppato nella sua cameretta e che l’ha colta di sorpresa mentre ancora dormiva. Dramma a Conversano questa mattina, dove una bambina di 11 anni è morta dopo una corsa disperata ma purtroppo inutile in ospedale.\r\n\r\nLa bimba è stata uccisa per un avvelenamento da monossido di carbonio, la piccola viveva con i suoi genitori, entrambi bulgari, in un appartamento all’interno del castello Marchione, dove il papà lavora come dipendente agricolo. Quando i vigili sono stati allertati per l’incendio in corso era già troppo tardi, i soccorritori hanno tentato un trasporto d’urgenza in ospedale ma la piccola è arrivata praticamente morta al pronto soccorso di Monopoli. Su quanto accaduto ora indagano i carabinieri. L’incendio potrebbe essere stato provocato da un corto circuito di un elettrodomestico, forse una televisione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui