Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Sono 88 le scuole – tra asili e istituti superiori – che resteranno chiuse per sicurezza nei giorni del G7, dall’11 al 13 maggio prossimi. L’elenco è stato preparato ieri, dopo la riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza che si è tenuto in prefettura. Nel dettaglio si tratta di 5 asili, 32 materne pubbliche e private, 20 elementari, 13 medie e 18 superiori.

L’elenco (elenco completo)

Quasi tutti gli istituti scolastici si trovano tra il centro murattiano e il Libertà, tra gli asili – ad esempio – chiudono il Villari, il Libertà, An8, La coccinella; tra le scuole materne figurano invece Principessa Iolanda, Diomede Fresa, Manzari, Buonvino, Principessa di Piemonte, Regina Margherita, Mazzini Mosdugno, Garibaldi, Levi, Balilla, Giovanni Bosco; tra gli istituti superiori c’è lo Scacchi, Pitagora, Dottula, Flacco, Vivante, Marconi, Santarella (sede di via Di Vagno).

La decisione

La decisione è stata presa ieri in prefettura dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, nel corso del quale si è discusso del piano traffico previsto per i giorni del G7 dell’Economia, che si svolgerà prevalentemente nel Castello Svevo l’11, il 12 e il 13 maggio prossimi. Per ragioni di sicurezza Bari Vecchia e il quartiere murattiano saranno blindati e non si potrà circolare con auto e moto. Saranno tre giorni di fuoco, con il rischio più grande rappresentato dai black bloc: per questo motivo sono stati già studiate altre misure di sicurezza dalla questura, tra questi sospensione di Schengen e droni a vigilare dall’alto quanto avviene in città.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui