Cabtutela.it
acipocket.it

I tre giorni di stop a causa della chiusura delle discariche nei giorni festivi hanno trasformato nuovamente la città in tante piccole discariche a cielo aperto. Colpa non dei divieti, ma di chi non li ha rispettati, gettando l’indifferenziato a tutte le ore. Lo stop è invece cominciato domenica per concludersi oggi alle 18 e 30.

I bidoni dell’indifferenziata sono stati riempiti all’inverosimile. Ma situazione non diversa si è presentata per quelli della carta, della plastica, del vetro e dell’organico. Stracolmi e maleodoranti. In questo caso però il conferimento del differenziato era consentito, ma i cassonetti non sono stati svuotati tanto da evitare l’effetto discarica.

Senza dimenticare il problema dell’abbandono degli ingombranti. Che hanno riempito decine di marciapiedi da nord a sud della città.

Rifiuti

Rifiuti

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui