E’ ufficialmente iniziata la festa di San Nicola a Bari, per la seconda volta i festeggiamenti sono cominciati il 6 maggio. Nel pomeriggio, dalle 18, le attività sono state dedicate ai bambini con l’animazione in diversi luoghi della città vecchia: largo Albicocca, la terrazza del Fortino Sant’Antonio, largo Annunziata e piazza Odegitria hanno ospitato letture, danze, laboratori creativi e artistici, piccoli eventi teatrali e canti della tradizione russa.

Mentre alle 19, al molo San Nicola, è stato inscenato lo sbarco delle ossa di San Nicola. Dal molo un corteo composto da marinai, popolani, banditori e timpanisti ha attraversato Bari vecchia con le reliquie del Santo. Il corteo, alle 23 circa, raggiungerà la chiesa di San Michele dove si rievocherà la presa in consegna delle ossa da parte dell’Abate Elia.

Già stamattina, per le vie del centro cittadino due figuranti in costume hanno annunciato il rientro dei 62 marinai dalle coste turche con a bordo la preziosa reliquia.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here