Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Dopo il pareggio per 1-1 ad Avellino, che ha ulteriormente allontanato i biancorossi dai play-off e lasciato in eredità il brutto infortunio a Sabelli, il Bari è tornato ad allenarsi ieri in vista della sfida casalinga con l’Ascoli. Seduta tecnico-atletica per i ragazzi di Colantuono, ancora privi di numerosi elementi, eredità degli ultimi due disastrosi mesi che hanno mandato in tilt l’eliminacode dell’infermeria.

Sono ad allenarsi svolgendo lavoro differenziato il difensore Tonucci, il centrocampista Fedele e l’attaccante Floro Flores. Ancora ai box Martinho, Morleo, Brienza e Raicevic. Fermo anche il centrocampista Macek per affaticamento agli adduttori: il ceco aveva saltato anche la partita di Avellino.

Intanto, Stefano Sabelli dopo l’infortunio rimediato durante la gara di Avellino si è sottoposto a consulenza chirurgica nella clinica medica ‘Villa Stuart” di Roma. Il calciatore sarà operato dal professor Mariani il prossimo lunedì 15 maggio.

A due giornate dal termine del campionato, il Bari è decimo in classifica con 53 punti. Potrebbe ancora qualificarsi per i play-off, a patto di vincere le prossime due partite e ridurre da -18 a -14 il distacco dal terzo posto sperando, inoltre, che fra terza e quarta classificata si riduca l’attuale gap di 10 punti, che proietterebbe direttamente in serie A anche il Frosinone (oltre a Spal e Verona).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui