Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Successo per l’iniziativa del Comune di prolungare fino al termine dell’anno scolastico (9 giugno per le elementari e 30 per le materne) i servizi di mensa e trasporto. Sono complessivamente 3.033 gli alunni – 1.621 delle scuole dell’infanzia e 1.412 delle scuole elementari – che, per il secondo anno consecutivo, pranzeranno a scuola fino all’ultimo giorno di lezione.

“Sulla base dell’esperienza dello scorso anno e della relativa analisi dei dati – sottolinea l’assessore all’Istruzione, Paola Romano – abbiamo voluto confermare il prolungamento dei servizi di refezione e trasporto scolastico considerando i bisogni effettivamente espressi dalle famiglie e dalle scuole interessate, così da aiutare i genitori a conciliare al meglio i tempi della vita familiare con quelli del lavoro e destinando in maniera corretta le risorse individuate. Per farlo, d’accordo con i dirigenti, abbiamo avviato una concertazione, con il risultato che tutte le scuole elementari che offrono il servizio di refezione hanno aderito al prolungamento sino all’ultimo giorno di scuola, mentre la situazione delle scuole dell’infanzia è diversificata. Quanto al servizio di trasporto, sarà garantito per tutte le scuole fino al prossimo 16 giugno”.

In ritardo, invece, la pubblicazione del bando per le iscrizioni negli asili nido comunali. L’amministrazione sta attendendo il via libera della Regione, ma nel frattempo le famiglie sono allo sbando, dato che non hanno certezze sull’eventuale accettazione dei loro figli nelle strutture pubbliche. E molte, ormai alle strette, stanno facendo riferimento direttamente alle scuole private.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui