Prima si denuda e cerca di avvicinarsi ad un gruppo di bambini. Poi aggedisce con calci e pugni un vigile che ha tentato di bloccarlo. In manette con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 23enne sudanese. L’episodio è avvenuto questa mattina in corso Vittorio Emanuele. L’uomo aveva già aggredito un’assistente sociale del Comune di Bari ed era stato anche ripreso in un video mentre si faceva un bagno nudo a Pane e pomodoro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here