Presentato questa mattina un programma, promosso da “ScelgoBari”, per somministrare questionari ai cittadini in forma anonima e capire qual è la percezione di sicurezza in città. L’iniziativa è stata illustrata dal consigliere comunale Irma Melini e dall’avvocato Paola Savino.
“Si tratta – spiega Melini – di un programma che vede al centro di qualsiasi politica il cittadino e la percezione che il cittadino ha sia della sicurezza sia del ruolo che le situazioni debbano assumere per garantirla. Somministreremo un questionario, in forma anonima, in tutti i quartieri e le zone sensibili di Bari. I questionari verteranno sulla percezione della sicurezza, con un focus sulla Polizia municipale. Lo faremo ascoltando i cittadini e invitandoli a contribuire al miglioramento del territorio attraverso  dei gazebo organizzati ogni mercoledì”. Si comincerà da viale Japigia il 19 luglio e si proseguirà fino a metà ottobre. “Garantiremo – conclude Melini –  i gazebo anche durante i periodi estivi al fine di presidiare le periferie ormai dimenticate. I risultati saranno pubblicati  e trasmessi al prefetto e al sindaco di Bari con proposte concrete per migliorare la vivibilità dei quartieri”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here