Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sequestrati 354 chilogrammi di pesce  durante un’azione congiunta di varie forze di polizia, per il cattivo stato di conservazione. L’operazione è scattata nel mercato ittico di Gallipoli dove è stata rilevata, su alcuni banconi,  la presenza di parassiti (Anisakis simplex) e la mancata tracciabilità del prodotto.  Carabinieri, polizia, guardia di finanza, intervenuti insieme a capitaneria di porto, ispettorato del Lavoro e personale Asl e Spesal, hanno individuato  due degli esercizi di vendita al dettaglio dove era in corso una attività non autorizzata di somministrazione di alimenti e bevande. Sono stati identificati in totale 13 clienti seduti ai tavolini, fra i quali 3 minori, intenti a consumare  pesce crudo e cotto, pane e bevande.  È stata rilevata l’occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo a carico di 4 degli esercizi controllati ed è stato notificato un provvedimento di divieto di vendita dei prodotti ittici e molluschi fuori dalla struttura in muratura.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui