Cabtutela.it
acipocket.it
Un appartamento a Bari è andato in fiamme e il camion dei vigili che stava accorrendo per i soccorsi si è all’improvviso fermato per un’avaria. A denunciare  l’episodio sono stati i sindacati Cgil, Cisl e Uil che hanno inviato una nota, chiedendo  al sindaco Antonio Decaro  e alle autorità competenti un pronto intervento sulla  questione.
“È l’ennesimo disservizio – aggiunge il consigliere comunale Giuseppe Carrieri che ha accolto le rimostranze dei sindacati –  che i vig­ili del fuoco (e i cittadini baresi) dev­ono subire,  a causa dello stato pietoso delle dotazioni di soccorso del presid­io cittadino. Mesi fa avevamo, con un apposito ordine del gi­orno discusso in consiglio comunale, ric­hiesto che il siindaco esponesse al minis­tro Minniti la situa­zione e chiedesse un deciso intervento. Il ministro ha invia­to 2 nuovi mezzi, assolutamente insuffi­cienti a risolvere le gravi problematiche dei vigili del fuo­co di Bari; mezzi che comunque sono inspiegabilmente ancora inutilizzati per non chiare decisioni del responsabile locale. Bari capoluogo di Reg­ione e Città Metropo­litana – conclude – non può conti­nuamente essere umil­iata e dimenticata dallo Stato. È insopp­ortabile!”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui