Tensione questa mattina alle poste di piazza Umberto. Un migrante, in evidente stato confusionale, è stato arrestato in via Argiro, ad angolo con via Piccinni dopo aver minacciato con dei cocci di bottiglia gli impiegati delle poste di piazza Umberto. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe regolarmente atteso il proprio turno e dopo aver pagato una bolletta avrebbe estratto delle bottiglie rotte, minacciando i presenti. Si è poi dato alla fuga, ma è stato fermato da poliziotti in borghese in pieno centro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here