Cabtutela.it
revolution-academy.it

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari hanno scoperto, nei bagagli di un albanese in partenza dal porto di Bari, 48mila sterline britanniche non dichiarate. L’uomo era diretto verso il suo paese di origine, ma non aveva denunciato la valuta occultata nelle valigie. Così, nel rispetto della normativa valutaria che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione doganale per trasferimenti di denaro contante pari o superiore a 10mila euro, i funzionari hanno sequestrato  19.610 sterline, circa 22325 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui