Sono stati 220 gli emendamenti che il consigliere comunale di opposizione, Giuseppe Carrieri, ha presentato ieri in Consiglio comunale. “Volevo così  contrastare – spiega –  una pessima delibera della maggioranza di centrosinistra. Una delibera che propone di anticipare a gennaio di ogni anno il pagamento della tari e poi di fare i conguagli quando si approva il bilancio del Comune. E che riduce a 36 mesi il tempo massimo per rateizzare i debiti tributari nei confronti del Comune per chi (famiglie e impresa) è in difficoltà economica. Siamo riusciti così a impedire l’approvazione di un atto gravemente dannoso per i baresi che si auspica non venga riproposto”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here