Cabtutela.it
acipocket.it

Il Comitato Parco del Castello di Bari esulta per la sentenza del Consiglio di Stato che ha bocciato la costruzione dell’edificio del Provveditorato alle Opere Pubbliche sul lungomare De Tullio. A difesa del vincolo monumentale del castello Normanno-Svevo 37 associazioni cittadine hanno vinto una lotta giudiziaria durata quattro anni. Il Consiglio di Stato ha dichiarato illegittimo il decreto del Provveditorato alle Opere Pubbliche (21 settembre 2010) e il permesso di costruzione.

“E’ la vittoria del piccolo che caccia il grande, Davide contro Golia – spiega il portavoce del comitato Michele Fanelli – siamo stati caparbi è una battaglia giusta, le istituzioni locali ci hanno abbandonato perché non volevano opporsi all’abuso di Stato”. “Nessuno ci credeva, è un primo passo verso l’attuazione del parco del castello”, ha aggiunto Sabino Mangano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui