“Con la crescita società cresceranno anche i bambini. Vi chiedo di aspettare, chiedo che restiate accanto al nuovo Bari”. Angelo Sciannimanico, allenatore, prova a cercare le parole giuste per convincere i ragazzi di Bari, legati alla Fc Bari 1908 non iscritta alla serie B, a non lasciare la città e la nuova squadra che verrà. Il timore è che si disperda un patrimonio di talenti, con società di serie A e serie B già pronte ad accaparrarsi i cartellini dei giovani calciatori più promettenti. Per questo motivo è stato organizzato con loro l’incontro al Palacarrassi, assieme all’assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli, per delineare il futuro del settore giovanile del Bari destinato a ripartire dalla serie D.

Almeno 15 ragazzi della Primavera sarebbero pronti a rimanere mentre in 25 sono già finiti altrove. ” Si stava generando una fase di smobilitazione – ha spiegato Petruzzelli – e il nostro ruolo è quello di lanciare un appello per far capire ai vostri figli di non abbandonare il sogno di indossare la maglia biancorossa. Con la società sportiva che verrà, se riusciamo in questa operazione, ci saranno possibilità future specie in serie D. Entro il 31 luglio, tutti i soggetti che hanno manifestato interesse dovranno presentare il piano degli investimenti”

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here