“Da pugliese, appassionato di calcio, è mia intenzione intraprendere questa nuova iniziativa a Bari con intenti esclusivamente sportivi”: così l’imprenditore di Manduria, Luigi Blasi, spiega la decisione di costituire e affiliare alla Figc la Asd Bari calcio, la quarta società in lizza per ottenere il titolo sportivo dal sindaco Antonio Decaro.

“Le mie aziende – spiega Blasi – leader nella produzione di macchine agricole, distribuiscono e sono affermate a livello internazionale. Forte dell’esperienza acquisita nel settore calcistico, con precedenti stagioni vissute da presidente, intendo gestire in prima persona. Non vengo a Bari – rileva – per speculare economicamente, ma con l’unico intento di portare la Asd Bari calcio sui palcoscenici che la città merita. Faccio questo spinto dalla passione, per il calcio, che sempre mi ha animato. Il calcio è passione, non speculazione. Questo è il mio motto. Come ho già avuto modo di rappresentare nelle sedi opportune, il mio progetto è pronto a decollare, con ambizioni di primato, dalla serie D, ma anche dalla Lega Pro ove la Figc, con un provvedimento straordinario e in presenza di carenza di organico, riaprisse i termini e ritenesse giusto ammettere il Bari alla disputa del campionato in quella categoria”, conclude Blasi. 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here