Cabtutela.it
acipocket.it

Sarà il pianista Cesare Picco  ad inaugurare, all’alba di sabato 25 agosto a Torre Quetta, la rassegna “Bari piano festival”, in programma fino a domenica 2 settembre. La rassegna è ideata dal Comune di Bari, promossa e organizzata da Teatro Pubblico Pugliese (Tpp) e dalla Fondazione Petruzzelli, con la direzione artistica di Emanuele Arciuli (foto di copertina tratta da cesarepicco.com).

Picco sostituisce Michael Nyman il quale – informa Il Tpp – ha annullato la tournee per gravi motivi personali. Picco è pianista improvvisatore e compositore a suo agio tra i beat elettronici come tra i suoni di un’orchestra barocca, è da sempre esploratore di nuovi suoni e sperimentatore trasversale in ogni ambito musicale. Tra gli altri appuntamenti in programma, sabato 25 dalle 19 alle 23, al Parco 2 Giugno, Centro Futura, una maratona di musica classica con dieci giovani e giovanissimi pianisti: “Da Bach a ai nostri giorni”. Ingresso libero. Domenica 26 agosto, ore 21.30 sul sagrato della Basilica S. Nicola, ingresso gratuito, in esclusiva europea “Liaisons: Re-Imagining Sondheim from the Piano”, con il pianista Anthony de Mare, tra i maggiori interpreti della musica contemporanea americana.

Musiche di A. Akio, W. Bolcom, R. I. Gordon, E. Beglarian, S. Reich, F. Hersch, W. Marsalis, D. Sheik, K. Bunch, T. de Mare, J. Heggie. “Bari Piano festival” si svolge per una settimana in alcuni dei luoghi più suggestivi e simboli24ci della città, anche in posti particolari come la Casa circondariale e l’Istituto oncologico, e propone come novità assoluta gli ‘House Concerts’, concerti per pianoforte nelle dimore cittadine.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui