Doveva essere la prova del nove, il primo vero test di quanto possa essere “tosta” la serie D. E’ stata la prova “dei” nove, quanti sono diventati i giocatori del Bari ad andare a segno in campionato. D’Ignazio, Bolzoni e Mattera hanno portato a 9 il numero dei biancorossi in classifica cannonieri, su 13 centri totali. Un’ottima notizia nel giorno in cui gli attaccanti sono andati in bianco, in un 3-0 esterno sull’Igea Virtus che non ammette discussioni.

Luigi D’Ignazio, 20 anni, scuola Napoli, ha segnato il suo primo gol in Serie D con un tiro da lontano che ha sorpreso Cetrangolo. Francesco Bolzoni, 29 anni, cresciuto nell’Inter prima di ballare fra Geoa, Frosinone, Siena, Palermo, Novara e Spezia, ha raddoppiato con un piatto destro a incrociare sul secondo palo. E infine Giuseppe Mattera, 34 anni, subentrato dalla panchina, su angolo di Bolzoni dalla destra è sbucato nell’area piccola depositando di piatto in rete.

“Alla fine della partita i ragazzi erano un po’ stanchi – ha commentato il tecnico del Bari, Giovanni Cornacchini – ma credo sia stata un’ottima prestazione. Era difficile affrontare una squadra su questo campo, però posso dire di essere soddisfatto di come abbiamo giocato. Come ho detto anche nel pre partita è tutta una questione di mentalità: la gara va interpretata bene e se vuoi vincere questo campionato le cose vanno fatte come si deve, non solo dal punto di vista del gioco ma anche dell’approccio. Il fatto che oggi non abbiano segnato gli attaccanti e si sia chiusa comunque sullo 0-3, vuol dire che siamo riusciti a trovare delle soluzioni diverse come i tiri da fuori area. Anche questo è sintomo della giusta mentalità”.

Cornacchini ha parlato anche di Brienza: “E’ un giocatore di grande qualità, anche se è un po’ indietro con la preparazione rispetto agli altri riesce a gestire la palla come e quando vuole”. E sui tifosi: “Ho avuto l’ennesima conferma che il nostro non è un tifo da serie D. Devo fare loro i complimenti, perché ci seguono con grande voglia e vedere questo tifo, in casa e fuori, ai ragazzi fa bene”.

(Foto ufficiale SSC Bari)

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here