Una rissa nell’intervallo, tre giocatori medicati nell’ambulanza e il vano tentativo di riprendere il gioco da parte dell’arbitro. E’ durata solo un tempo allo stadio Sante Diomede di Bari la sfida fra Vigor Liberty San Paolo e Martina Franca. Non bastavano le polemiche sugli spalti non a norma, che hanno portato alla disputa del match a porte chiuse, almeno sulla carta. Mentre i giocatori stavano rientrando negli spogliatoi per l’intervallo, si è accesa una rissa. I giocatori del Martina sostengono di essere stati aggrediti, i baresi replicano che la zuffa è stata causata da un calciatore ospite. Tornata la normalità, la società ospite avrebbe però deciso i abbandonare il match, sostenendo che non c’erano più le condizioni per proseguire.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here