Nove persone identificate, due stranieri irregolari. Questo il bilancio dell’ultimo controllo di residenze di cittadini stranieri da parte del personale del settore Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Bari (foto di archivio). Questa volta gli uomini diretti e coordinati dal Comandante Gen. Michele Palumbo, in unione al personale della Polizia di Stato,  al personale tecnico del settore Polizia Edilizia del Comune di Bari ed al personale Sisp della Asl Bari, hanno posto sotto controllo due unità immobiliari ubicate a Bari in via Nicolai 116 ed in via Jatta 11/M.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Dall’ispezione delle due abitazioni, risultate prive dei requisiti dei requisiti igienico-sanitari, hanno identificato un cittadino 73nne barese, tre cittadini originari del Bangladesh, un keniota,  due cittadini di nazionalità nigeriana e due rumene, risultati tutti residenti ma sprovvisti di contratto di locazione. Da successivi accertamenti esperiti consultando le banca dati dello Sdi e ufficio immigrazione, sono emerse irregolarità a carico di due dei cittadini stranieri.

Ai proprietari delle unità immobiliari sono stati contestati illeciti amministrativi per la mancata comunicazione scritta nel dare alloggio a persone straniere non comunitarie.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here