Una città più pulita? Un gioco da ragazzi. E bambini. Oltre 1.700 chewing-gum, dieci bicchieri di mozziconi di sigarette e centinaia di bottiglie e manifesti abusivi: è quanto raccolto stamattina da giovani e giovanissimi partecipanti e dai loro genitori nelle “Olimpiadi della civiltà” promosse a Bari, in piazza Cesare Battisti, da RetakeBari in collaborazione con Uniba Asd e Amiu Puglia e il supporto di altre associazioni fra cui Greenpease.

Divisi in squadre con nomi di animali (Giraffe, Coccodrilli…), muniti di buste , guanti e raschietti, gli olimpici si sono sfidati in quattro discipline: ricerca del rifiuto selvaggio, pesca del mozzicone abbandonato, strappo del manifesto abusivo e cerchia la chewing gum. Al termine dei giochi sono stati distribuiti regali e gelati offerti dalla gelateria Gentile, altro partner dell’evento.

Fra i partecipanti anche l’assessore comunale Pietro Petruzzelli: “I processi di cambiamento vanno accompagnati e la vostra attività di sensibilizzazione aiuta e favorisce questi processi”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here