Domani, venerdì 23 novembre al Teatro Forma di Bari, per la rassegna “Sorrisi e Canzoni”, si esibirà Ettore Bassi con lo spettacolo “Il sindaco pescatore”, un lavoro tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo con testi di Edoardo Erba e regia di Enrico Maria Lamanna.

Sul palco il noto attore e personaggio televisivo, protagonista delle fiction “Un medico in famiglia”, “Carabinieri” e “L’isola di Pietro”, solo per citarne alcune, è interprete di un suggestivo monologo che prende forma dal libro che tratta la storia del fratello dello scrittore, Angelo, sindaco di Pollica (Sa), barbaramente ucciso per mano di uno o più assassini, ancora oggi ignoti, la sera del 5 settembre 2010.

La storia è quella di un eroe che nell’ordinarietà di una vita ambientata in uno dei posti più belli e malati d’Italia, la Campania, scrive la straordinarietà di un esempio da mettere in evidenza ed emulare. Angelo Vassallo, il sindaco pescatore, un uomo che ha sacrificato la propria vita all’impegno di amministrare con cura, dedizione e trasparenza i suoi luoghi e migliorare le condizioni e le prospettive di chi li viveva. Nel libro viene tracciata l’opera di un uomo semplice, onesto e lungimirante, che ha saputo ottenere sorprendenti risultati nel Cilento, sempre guardando al bene comune e alla sua salvaguardia. Infatti tra le varie battaglie del sindaco c’è stata la lotta contro lo spaccio di droga che aveva invaso Acciaroli. Invece, tra le varie iniziative che ha portato avanti con successo e approvazione, c’è anche quella per la quale la “Dieta Mediterranea” è divenuta Patrimonio dell’Unesco. Il tragico epilogo porta verso una profonda e amara riflessione che carica l’intero spettacolo di forti emozioni.

Più di 500 persone tra sindaci, amministratori locali e semplici cittadini il 10 febbraio 2018 hanno marciato per dire no alla archiviazione dell’inchiesta sull’omicidio. E così come loro, anche Ettore Bassi gira l’Italia con questo spettacolo per non far dimenticare il lavoro di Angelo Vassallo.

La rassegna “Sorrisi e Canzoni”, che proseguirà il 21 dicembre con il concerto della Wanted Chorus è organizzata dalle associazioni culturali “I buffoni del destino” ed Echo Events, rispettivamente dirette dall’attore e autore Fabiano Marti, attualmente Assessore alla cultura di Taranto e da Donato Sasso.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here